• Facebook Social Icon
  • Facebook
  • Instagram

La Rivista

Sin da quando fondò l’Accademia Angelica Costantiniana (1949) l’Avv. Prof. Mario Bernardo Angelo-Comneno di Tessaglia aveva in mente di avviare una rivista che servisse da collegamento tra gli accademici e, al tempo stesso, costituisse un organo di diffusione della cultura incentrata sulla Civiltà bizantina e sul Cristianesimo medio-orientale.

A concretizzare quest’aspettativa fu la figlia, la Principessa Stefania Angelo Comneno, una volta divenuta Presidente generale. Nel 1996 manifestò il piano al Consiglio Generale e procedette alla scelta dell’intestazione: Studi sull’Oriente Cristiano. Scelse alla direzione editoriale il Prof. Gaetano Passarelli, allora docente dell’Università Roma Tre, che elaborò un piano da sottoporre all’approvazione del Consiglio.

La rivista doveva essere composta da due parti: una strettamente scientifica e di ricerca sul Cristianesimo orientale, e una seconda che fungeva da organo informativo e divulgativo delle attività e manifestazioni promosse dall’Accademia.

Tale forma rispondeva alle due esigenze che l’Accademia si prefiggeva, ovvero quella di avere uno spazio nell’ambito della ricerca nazionale ed internazionale di carattere prettamente scientifico e l’altra di stabilire solide radici con la base ambientale e sociale in cui operava.

Questa scelta è stata dettata soprattutto dalla considerazione concreta che le Chiese dell’area mediorientale e bizantina hanno trovato una rinascita culturale, teologica e liturgica oltreché artistica nell’emigrazione soprattutto nelle Americhe, mentre si assiste, invece, a una penosa agonia culturale e religiosa nei luoghi d’origine.

Altra scelta importante è stata quella di accogliere collaborazioni di eminenti studiosi, agevolando al tempo stesso giovani ricercatori privi di un organo di ricerca qualificato in cui pubblicare. L’accettazione di lavori scritti in una delle cinque lingue europee più diffuse (inglese, francese, tedesco, spagnolo e italiano) ha facilitato il compito.

La rivista è stata dunque concepita come un organo di ricerca che si rinnova di anno in anno con l’immissione di giovani votati a settori di ricerca che avrebbero un giorno occupato il posto dei loro grandi maestri in quelle discipline. Questo si è verificato e continua a verificarsi nell’ormai più che ventennale attività editoriale.

Il criterio inderogabile tenuto dalla rivista è stato sempre solo quello scientifico, pertanto non sono stati mai discriminati ricercatori che operano al di fuori di istituzioni accademiche non in maniera occasionale ma sistematica. Questo ha permesso di pubblicare lavori di grande spessore culturale e scientifico.

Nel 2012 Studi sull’Oriente Cristiano è stata dichiarata dall’ANVUR - Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca come rivista di Classe A.

Nel 2018 l’Accademia Angelico-Costantiniana rappresentata dal Presidente dell’Accademia l’Avv. Alessio Ferrari Angelo-Comneno ha stipulato un contratto con la Coopacai Phoenix scarl, azienda specializzata nei Beni Culturali rappresentata dal dott. Edoardo Schina, che diventa l'Editrice della rivista; allo stesso momento, il dott. Edoardo Schina ne ha assunto la presidenza. 

 

Chi Siamo

La COOPACAI PHOENIX nasce nel 2003 in seguito ad un progetto promosso dalla A.C.A.I. (Associazione Cristiana Artigiani Italiani), in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio e la Presidenza della Provincia di Roma. La nostra realtà, avvalendosi di figure professionali specializzate, offre diversi servizi tra cui: sorveglianza archeologica su cantieri civili con contestuale messa in luce e studio delle evidenze archeologiche riscontrate, “didattica dell’archeologia”, attività di rilievo architettonico e di documentazione grafica, topografia, formazione professionale, attività nel campo dell’editoria, gestione museale (attualmente siamo mandatari della gestione dei servizi educativi e didattici e di gestione degli spazi tout court del Museo delle Civiltà che comprende ben quattro Musei di Roma: Presitorico ed Etnografico Pigorini, Museo dell'Alto Medioevo, Museo d’Arte Orientale, Museo delle Arti e Tradizioni Popolari).

Continuamente aspirando a perfezionare la propria preparazione culturale e professionale e ad ampliare l’offerta e le potenzialità della CoopAcai Phoenix, i componenti della stessa hanno negli anni ulteriormente approfondito ed esteso la propria formazione intraprendendo con profitto scuole di specializzazione post-lauream in Archeologia Classica o Tardo Antica e Medievale, nonché Preistorica. Tra i nostri collaboratori ci sono anche figure specializzate nella gestione delle biblioteche con formazione presso la Scuola Vaticana di Biblioteconomia. Sempre tra i nostri soci sono presenti anche proprietari di libreria in lingua straniera a Roma (Almost Corner Bookshop). Dal 2013 la CoopAcai Phoenix si è distinta anche nel campo dell’editoria con la pubblicazione di due testi della Dottoressa Marisa De’ Spagnolis, già Funzionario per la Soprintendenza per il Beni Archeologici del Lazio, dal titolo “La grotta di Tiberio a Sperlonga e le sculture di soggetto omerico”, utile supporto, in lingua italiana e inglese, ai turisti, amatori e studiosi di arte, e “La Dea delle Sorgenti di Foce Sarno – Mefitis e il Lucus Iunonis”. Dal 2016 la Coopacai Phoenix assieme alla Crime Box ha istituito il Corso Criminalistic Study Lab per la formazione in ambito criminologico e formativo su indagini, grafologia, profiling ed altre discipline mandando i nostri studenti anche a tirocinio dentro gli istituti penitenziari e in strutture che utilizzano i sorveglianti anti-taccheggio.) 

La CoopAcai Phoenix ha svolto dal 2003 a oggi: attività laboratoriali per le scuole e per i musei, gestione museale e spazi, gestione bookshop all’interno dei musei, workshop e corsi di formazione inerenti il “Rilievo e la Cartografia in Archeologia”, visite guidate, presentazione di libri, eventi e conferenze, editoria criminologia, piani sicurezza, organizzazione di mostre di pittura, allestimento, organizzazione e gestione di una ludoteca in Viale Santa Lucia 5, redazione di carte archeologiche. La CoopAcai Phoenix si occupa, inoltre, dal 2004 di scavi e assistenza archeologica su cantieri urbani ed extra- urbani di Roma e Provincia.

L’Accademia Angelico Costantiniana è stata costituita nel luglio 1949 ed è iscritta all’anagrafe unica delle ONLUS, con codice fiscale 09725151006. È riconosciuta tra gli enti culturali di rilievo rientrando nelle sovvenzioni del Ministero dei Beni culturali dello Stato Italiano. È registrata anche in Francia e riconosciuta in Brasile quale "Ente giuridico di pubblica utilità".
Presidente è l’Avv. Alessio Ferrari Angelo-Comeno di Tessaglia.
L'Accademia Angelico Costantiniana di lettere arti e scienze è stata fondata nel dopoguerra dall’Avvocato Professor Mario Bernardo Angelo-Comneno di Tessaglia, è un’istituzione culturale a carattere internazionale, senza alcuno scopo di lucro. È apolitica e sia nella sua attività che tra i soci non fa distinzione alcuna di nazionalità, cittadinanza, razza, confessione religiosa e condizione sociale. 
Per conseguire tali scopi l'Accademia si serve di tutte le forme di attività culturali.

 
 

La Redazione

Presidente della Rivista:                              Dott. Edoardo Schina

 

Direttore Responsabile Editoriale:             Prof. Gaetano Passarelli

Vice direttore Responsabile Editoriale       Dott.ssa Ilaria Pagani

 

Comitato scientifico:                               Prof. Nunzio Campagna

                                                                    Prof.ssa Orietta D. Cordovana

                                                                    Prof. Sebastià Janeras 

                                                                    Prof. Gaetano Passarelli 

                                                                    Prof. Alessandro Di Muro

                                                                    Prof. Pietro Dalena

                                                                    Prof. François Michel

                                                                    Prof. Vincenzo Poggi 

                                                                    Prof. Luca Montecchio 

                                                                    Prof. Robert F.Taft

Responsabile Distribuzione:                  Dott.ssa Paola Novella Pagano

                    

Segretaria di Redazione:                         Dott.ssa Ilaria Pagani

Nota dell'Editore

...Avviare una rivista che servisse da collegamento tra gli accademici e, al tempo stesso, costituisse un organo di diffusione della cultura incentrata sulla Civiltà bizantina e sul Cristianesimo greco-orientale...

Eventi

MAL1.jpg
MAL2.jpg
 
 

Pubblicazioni

copertina singola 2018-001.jpg
Anno 2018 - I Semestre
COPERTINA STUDI ORIENTE-22,2_2018-page-0
Anno 2018 - II Semestre
Numeri Arretrati
Anni 1997 - 2017
 

Contatti

Informazioni Generali: info@studiorientecristiano.com

Abbonamenti: abbonamenti@studiorientecristiano.com

Articoli e proposte: direzione@studiorientecristiano.com

Eventi: eventi@studiorientecristiano.com

 

Editore: Coopacai Phoenix 

Largo Don Giuseppe Morosini, 1 

00195 ROMA

PIVA/CF 07059681002

Tel. 06/3728683 - 3275791589

Fax. 06/3701388

coopacaiphoenix@legalmail.it

© 2018 by Coopacai Phoenix SCARL. Sito realizzato da Fabrizio Funari.